Siamo consapevoli che la strada verso la produzione del vino naturale è un percorso che ognuno percorre in tempi e modi differenti, dando priorità ad aspetti diversi del lavoro. Natural Born Wines è dedicato a chi ha già fatto un pezzo di strada importante avendo scelto di mettere in pratica ogni giorno tutti i punti di questa carta dei principi.

Il lavoro in vigna

  • agricoltura biologica o biodinamica anche autocertificata
  • vendemmia manuale

Il lavoro in cantina

  • utilizzo prevalente di uve proprie, l’eventuale acquisto è inferiore al 30% e le uve provengono da vigneti biologici o biodinamici dello stesso territorio
  • le fermentazioni avvengono esclusivamente con lieviti indigeni, è da escludere l’utilizzo di lieviti o batteri selezionati
  • si esclude l’utilizzo di pratiche fisiche e chimiche invasive privilegiando l’uso della forza di gravità e  di macchinari che rispettino il più possibile l’integrità del processo di trasformazione uva -vino
  • lungo tutto il processo di vinificazione oltre all’uva non viene utilizzato nessun ingrediente, additivo o coadiuvante, salvo anidride solforosa in caso di necessità e nella minore quantità possibile
  • salvo eccezioni che devono essere motivate, la solforosa totale in tutti i vini dell’azienda non supera gli 50 mg/lt